Raiano

Dai rifiuti opere d'arte a Villa Oliveti

Danze multietniche per raccontare una storia i cui protagonisti risolvono i problemi dell'ambiente trasformando oggetti di riciclo in opere d'arte. E' lo spettacolo che metteranno in scena sabato 23 giugno al Centro Esploratorio di Villa Oliveti di Rosciano i piccoli partecipanti al laboratorio "Io rifiuto i rifiuti", allestito dall'Associazione Arte Suoni Colori (Asc). Le attività Asc proseguono il 25: con la Giornata creativa e 25 bambini partecipanti al concorso "Disegna il logo per la tua Pro loco". Il 30 giugno Asc partecipa al Festival delle Arti Umane a Villa Badessa di Rosciano con il laboratorio"Musica e Colori" a cura di Rogerio Celestino e Sara Tatoni. Il 2 luglio al via i campus estivi creativi; tra le attività la musicoterapia a cura di Rogerio Celestino, per sviluppare le capacità di ascolto e imparare a percepire i fenomeni sonori interagendo con l'universo sonoro e sviluppando l'intelligenza musicale. Poi laboratorio di circo a cura di Valentina Floro e teatro con Fiorella Paone.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie